Risultati ricerca
Italiano
Scegli per Categoria
    Menu Close

    La Lex propria del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica Piero A. Bonnet, Carlo Gullo Arcisodalizio della Curia Romana

    La Lex propria del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica
    Autore/i: Piero A. Bonnet, Carlo Gullo
    Curatore/i: Arcisodalizio della Curia Romana
    Collana: Studi giuridici Volume 89
    Editore: Libreria Editrice Vaticana
    Codice (SKU): 9788820984038
    banner
    €80,00
    €72,00
    i h
    Disponibilità: 3 giorni

    La Lex propria del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica
    Il presente volume si inserisce nella collana degli Studi Giuridici e consiste in uno studio che l' Arcisodalizio della Curia Romana ha dedicato alla "Lex Propria" del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica approvata da Benedetto XVI il 21 giugno 2008 con le "Litterae Apostolicae Motu Proprio". Scopo dello studio è stato rispondere il più esaurientemente possibile alle complesse problematiche legate alla vita di questo Tribunale che costituisce l'asse portante dell'intera economia ecclesiale relativa alla giustizia.
    In particolare il testo si sofferma in un primo momento sull'identità e sulla funzione del Supremo Tribunale e sulla posizione che la Lex Propria ricopre nella gerarchia canonica, per poi prendere in esame le competenze e le funzioni della Segnatura Apostolica e degli organi individuali e collegiali del Tribunale: dalla vigilanza alla sospensione degli atti amministrativi, dalla riparazione dei danni alle sanzioni disciplinari e ancora dai ricorsi gerarchici alle dichiarazioni di nullità matrimoniale e infine i decreti di esecutività delle sentenze canoniche.
    Il volume è di particolare interesse per gli avvocati rotali e gli studiosi di Diritto Canonico.
    Per qualsiasi domanda contatta il nostro Servizio Clienti.

    Specifiche di prodotto
    Articoli Libri
    Lingua prodotto Italiano
    Anno di pubblicazione 2010
    N. Pagine 508
    Argomenti Diritto Canonico
    0.0 0
    Scrivi una recensione Close
    • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
    *
    *
    • Pessimo
    • Eccellente
    *
    *
    *

    La Lex propria del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica
    Il presente volume si inserisce nella collana degli Studi Giuridici e consiste in uno studio che l' Arcisodalizio della Curia Romana ha dedicato alla "Lex Propria" del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica approvata da Benedetto XVI il 21 giugno 2008 con le "Litterae Apostolicae Motu Proprio". Scopo dello studio è stato rispondere il più esaurientemente possibile alle complesse problematiche legate alla vita di questo Tribunale che costituisce l'asse portante dell'intera economia ecclesiale relativa alla giustizia.
    In particolare il testo si sofferma in un primo momento sull'identità e sulla funzione del Supremo Tribunale e sulla posizione che la Lex Propria ricopre nella gerarchia canonica, per poi prendere in esame le competenze e le funzioni della Segnatura Apostolica e degli organi individuali e collegiali del Tribunale: dalla vigilanza alla sospensione degli atti amministrativi, dalla riparazione dei danni alle sanzioni disciplinari e ancora dai ricorsi gerarchici alle dichiarazioni di nullità matrimoniale e infine i decreti di esecutività delle sentenze canoniche.
    Il volume è di particolare interesse per gli avvocati rotali e gli studiosi di Diritto Canonico.
    Per qualsiasi domanda contatta il nostro Servizio Clienti.

    Specifiche di prodotto
    Articoli Libri
    Lingua prodotto Italiano
    Anno di pubblicazione 2010
    N. Pagine 508
    Argomenti Diritto Canonico