Risultati ricerca
POSSIBILI RITARDI NELLE CONSEGNE
  • Italiano
  • English
  • Español
Italiano
Scegli per Categoria
    Menu Close

    Splendore di bellezza. L' iconografia dell' Immacolata Concezione nella pittura rinascimentale italiana Vincenzo Francia

    Splendore di bellezza. L' iconografia dell' Immacolata Concezione nella pittura rinascimentale italiana
    Autore/i: Vincenzo Francia
    Presentazione di Stefano de Fiores
    Collana: Arte e archeologia
    Editore: Libreria Editrice Vaticana
    Codice (SKU): 9788820976163
    Rated 5/5 based on 25 customer reviews
    €29,00
    Il tuo Prezzo: €26,10
    i h
    Consegna
    *
    *
    Metodo di Spedizione
    Corriere
    Data di Consegna
    Prezzo
    Nessuna opzione di spedizione - Scegli un Paese di consegna
    Disponibilità: 3 giorni

    Splendore di bellezza. L' iconografia dell' Immacolata Concezione nella pittura rinascimentale italiana
    La rassegna dei modelli iconografici attraverso i quali viene rappresentata la Vergine in età rinascimentale è introdotta da quattro capitoli che illustrano il panorama storico e teologico in cui si inserisce il dibattito sulla prerogativa mariana dell'Immacolata Concezione, fortemente asserita da Duns Scoto.
    Che cosa hanno in comune la Tavola di Pergola di Carlo Crivelli, il Dossale di Poggibonsi di Giovanni Della Robbia e la Pala di S. Frediano di Vincenzo Frediani? Sono tre splendide raffigurazioni dell'Immacolata Concezione , tre mirabili espressioni di immagini mariane del Rinascimento italiano analizzate dalla prospettiva della fede.
    Duecentocinquanta pagine in cui è possibile leggere il significato mariologico dietro ogni creazione artistica, contestualizzata nell'ambiente storico-culturale che l'ha prodotta e ne ha fruito. Non manca nell'analisi sulle opere dell'arte rinascimentale italiana l'aspetto storico-critico dell'oggetto. Attraverso la lente della fede scorrono sotto gli occhi del lettore le raffigurazioni di Leonardo da Vinci, del Caravaggio e di Matteo da Gualdo. Questo libro è il tentativo di ricostruire storicamente le prime tappe dell'iconografia dell'Immacolata - spiega monsignor Francia, officiale della Segreteria di Stato Vaticana -. È chiaro che immagini di Maria ce ne sono fin dai tempi delle catacombe, ma risale al Rinascimento italiano l'immagine della Vergine Immacolata. Una studiosa, Eva Tea, analizzando questo fenomeno l'ha spiegato con il fatto che questa è una fase storica caratterizzata da arte 'alta', non popolare, che va a scavare nelle pieghe del mistero di Dio. Come dimostrano Leonardo, Michelangelo e Raffaello...

    Per qualsiasi domanda contatta il nostro Servizio Clienti.

    Specifiche di prodotto
    ArticoliLibri
    Lingua prodottoItaliano
    Anno di pubblicazione2004
    N. Pagine280
    ArgomentiArte / Archeologia
    0.0 0
    Scrivi una recensione Close
    • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
    *
    *
    • Pessimo
    • Eccellente
    *
    *
    *