Risultati ricerca
Italiano
Scegli per Categoria
    Menu Close
    La restaurazione della persona umana
    Autore/i: Don Carlo Gnocchi
    Introduzione di Mons. Gianfranco Ravasi
    Collana: Teologia e filosofia - varie
    Editore: Libreria Editrice Vaticana
    Codice (SKU): 9788820982591
    banner
    €10,00
    €9,00
    i h
    Disponibilità: 3 giorni

    La restaurazione della persona umana
    Il saggio più impegnativo di don Gnocchi, nato da una serie di articoli apparsi su un giornale stampato a Lugano, è un'opera che meriterà al suo autore il Premio Viareggio del 1951.
    La data della pubblicazione è emblematica: siamo nel 1946, quando la bufera immane della guerra era alle spalle, si era finalmente spenta la retorica marziale e nazionalistica del fascismo e sembrava aprirsi l'alba di una rinascita. Essa, però, aveva a prima vista solo i connotati di una riedificazione edilizia sulle macerie dei bombardamenti.
    Don Carlo, invece, a un popolo che ormai era stato "disincantato" dalla guerra e che era stato scosso dal letargo dell'intelligenza e della coscienza e liberato dalla propaganda di regime, voleva proporre un'altra e ben più ardua ricostruzione: così come nella lotta bellica ci si era adattati alla brutale locuzione del «far fuori un uomo», ora si doveva «rifare l'uomo», impresa ben più difficile dell'altra, eppure «prima e più fondamentale di tutte le ricostruzioni».
    Per qualsiasi domanda contatta il nostro Servizio Clienti.

    Specifiche di prodotto
    Articoli Libri
    Lingua Italiano
    Lingua prodotto Italiano
    Anno di pubblicazione 2009
    N. Pagine 200
    Argomenti Filosofia / Teologia
    0.0 0
    Scrivi una recensione Close
    • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
    *
    *
    • Pessimo
    • Eccellente
    *
    *
    *

    La restaurazione della persona umana
    Il saggio più impegnativo di don Gnocchi, nato da una serie di articoli apparsi su un giornale stampato a Lugano, è un'opera che meriterà al suo autore il Premio Viareggio del 1951.
    La data della pubblicazione è emblematica: siamo nel 1946, quando la bufera immane della guerra era alle spalle, si era finalmente spenta la retorica marziale e nazionalistica del fascismo e sembrava aprirsi l'alba di una rinascita. Essa, però, aveva a prima vista solo i connotati di una riedificazione edilizia sulle macerie dei bombardamenti.
    Don Carlo, invece, a un popolo che ormai era stato "disincantato" dalla guerra e che era stato scosso dal letargo dell'intelligenza e della coscienza e liberato dalla propaganda di regime, voleva proporre un'altra e ben più ardua ricostruzione: così come nella lotta bellica ci si era adattati alla brutale locuzione del «far fuori un uomo», ora si doveva «rifare l'uomo», impresa ben più difficile dell'altra, eppure «prima e più fondamentale di tutte le ricostruzioni».
    Per qualsiasi domanda contatta il nostro Servizio Clienti.

    Specifiche di prodotto
    Articoli Libri
    Lingua Italiano
    Lingua prodotto Italiano
    Anno di pubblicazione 2009
    N. Pagine 200
    Argomenti Filosofia / Teologia