Risultati ricerca
POSSIBILI RITARDI NELLE CONSEGNE
  • Italiano
  • English
  • Español
Italiano
Scegli per Categoria
    Menu Close

    Il Signore verrà e ci salverà. Omelie sul Natale Anfilochio di Iconio Lucio Coco

    Il Signore verrà e ci salverà. Omelie sul Natale
    Autore/i: Anfilochio di Iconio
    Curatore/i: Lucio Coco
    Prefazione del Card. Angelo Comastri
    Editore: Libreria Editrice Vaticana
    Codice (SKU): 9788826604893
    Rated 5/5 based on 25 customer reviews
    €6,00
    Il tuo Prezzo: €5,70
    i h
    Consegna
    *
    *
    Metodo di Spedizione
    Corriere
    Data di Consegna
    Prezzo
    Nessuna opzione di spedizione - Scegli un Paese di consegna
    Disponibilità: 3 giorni

    Il Signore verrà e ci salverà. Omelie sul Natale
    Pensato in occasione del Santo Natale il volume propone per la prima volta in traduzione italiana due omelie, la prima Sul Natale e la seconda Sulla Madre di Dio, Simeone e Anna, del vescovo di Iconio Anfilochio, un Padre cappadoce del V secolo. Egli è forse meno conosciuto eppure la sua opera è ugualmente significativa al pari di quella dei suoi conterranei Basilio Magno, Gregorio di Nazianzo, Gregorio di Nissa ed Evagrio Pontico. Anfilochio nacque intorno al 340/345 a Diocesarea, città nella quale il padre, Anfilochio il Vecchio, esercitava la professione di retore. La prefazione al testo è a firma del cardinale Angelo Comastri, Vicario Generale di Sua Santità per la Città del Vaticano e Arciprete della Basilica Papale di San Pietro.
    L'Autore: Anfilochio di Iconio, nato intorno al 340-345 a Diocesarea-Nazianzo in Cappadocia, ha studiato retorica presso la scuola del retore e sofista greco Libanio, per poi esercitare questa professione a Costantinopoli; abbandonò presto la carriera forense per ritirarsi in solitudine come monaco. Gregorio di Nazianzo, suo cugino, lo mise in contatto con Basilio di Cesarea che lo volle vescovo di Iconio. Presiedette il concilio tenutosi a Iconio nel 376 dove si fece araldo della teologia trinitaria del concilio di Nicea (325) e dell’insegnamento sullo Spirito santo promosso da Basilio contro le posizioni eretiche di ariani e pneumatomachi. Intervenne nel 381 al concilio di Costantinopoli e fu ancora lui a presiedere il sinodo di Side, convocato per trattare la questione dei messaliani (383 ca.). Ebbe un ruolo importante nell’elaborazione delle leggi dell’imperatore Teodosio contro gli ariani. La morte lo ha raggiunto tra il 398 e il 404. È pervenuto poco della sua produzione letteraria (alcuni frammenti, un poemetto parenetico, alcune omelie e la lettera sinodale di Iconio), ma la sua fama gli ha fatto valere l’appellativo di Famosissimo per la santità della sua vita e la sua profonda dottrina.
    Il Curatore: Lucio Coco (1961) affianca all’attività di docente il lavoro di ricerca e di edizione di opere di Giovanni Crisostomo, Evagrio Pontico, Gregorio di Nazianzo e Gregorio di Nissa. È autore di diversi saggi di spiritualità per l’uomo contemporaneo e ha approfondito diversi autori bizantini. Tra le varie pubblicazioni di cui è autore, per LEV ha curato diverse raccolte di pensieri spirituali di papa Benedetto XVI e di Papa Francesco.
    Il volume è destinato a sacerdoti e laici, studiosi e appassionati di studi patristici.
    Per qualsiasi domanda contatta il nostro Servizio Clienti.

    Specifiche di prodotto
    ArgomentiNatale
    ArgomentiSpiritualità
    ArticoliLibri
    Lingua prodottoItaliano
    Anno di pubblicazione2020
    0.0 0
    Scrivi una recensione Close
    • Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni
    *
    *
    • Pessimo
    • Eccellente
    *
    *
    *